BREWSKI

Brewski nasce a fine 2014 a Helsinborg. L’idea di aprire un birrificio viene fuori da un viaggio che Marcus compie un paio di anni prima in Nord America e che raggiunge l’acme nella luppolatissima West Coast statunitense. Dopo l’assaggio di birre che sembrano spremute di luppolo e una scena locale zeppa di microbirrifici, Marcus sogna di ricreare lo stesso clima nella sua fredda Svezia. Ma la paura dell’ignoto è forte e il progetto si ferma allo stato di nebulosa idea. Il fortunato incontro con un manipolo di birrai olandesi durante il locale Borefts Beer Festival determina la svolta. Solite cose: si beve, si chiacchiera e ci si racconta. Per Marcus ascoltare le storie di questi birrai scapestrati è illuminante. In particolare lo affascina il modo in cui hanno mollato tutto per iniziare a fare birra. Per Marcus è un’iniezione di fiducia. E’ deciso più che mai. Torna in Svezia e compie il rituale salto nel vuoto: abbandona la sua vecchia impresa di pulizie e si dà alla birra.

E’ deciso più che mai. Torna in Svezia e compie il rituale salto nel vuoto: abbandona la sua vecchia impresa di pulizie e si dà alla birra.E’ deciso più che mai. Torna in Svezia e compie il rituale salto nel vuoto: abbandona la sua vecchia impresa di pulizie e si dà alla birra.