Birra Mastino entra a far parte della distribuzione di Domus Birrae!

Marco Caria

Diamo il benvenuto a Birra Mastino, birrificio di Verona noto per le sue birre di qualità ispirate a stili tradizionali, anche difficilmente reperibili, e reinterpretazioni originali di stili classici.
Birra Mastino è l’originale birra artigianale, un prodotto di qualità basato sulla ricerca, sulla passione, sulla volontà di fare e proporre l’arte della birra artigianale. L’accuratezza nella selezione delle materie prime come la metodologia nella produzione e l’alta tecnologia degli impianti sono i caratteri distintivi di Birra Mastino. Una produzione fatta a regola d’arte con un’accurata selezione dei lieviti e una meticolosa ricerca delle materie prime, consentono a Birra Mastino di presentarsi come la birra artigianale della città di Verona, alla quale si ispira il marchio oltre a tutti i nomi delle birre prodotte.
Particolare attenzione viene dedicata alla maturazione della birra che avviene in serbatoi orizzontali per renderla pulita, stabile e limpida senza bisogno della filtrazione.

Tutte le ricette sono frutto di lunghe ricerche e di continui affinamenti per ottenere delle reinterpretazioni originali e in stile delle tipologie di birra. La filosofia del birrificio Mastino è produrre la birra “artigianale veramente” e poter far gustare gli stili difficilmente reperibili nella grande distribuzione e divulgare sempre di più l’arte del gusto della birra artigianale.

Ecco nel dettaglio alcune delle più celebri birre di Birra Mastino!

 Cangrande – Helles – 4,8% 
Cangrande è il più celebre e amato tra i personaggi della signoria medievale degli Scaligeri, fu colui che rese grande ed importante la dinastia della città di Verona, fu abile conquistatore, scaltro politico e accorto amministratore, oltre che generoso mecenate. Persino il sommo poeta Dante Alighieri, amico e ammiratore del condottiero, lo annovera tra i personaggi della Divina Commedia in un cantico del Paradiso. Il Cangrande, vittorioso in numerose battaglie, ha ispirato questa birra dal carattere generoso e fiero. I nobili luppoli dell’Hallertau donano a questa birra a bassa fermentazione un carattere signorile e al tempo stesso accattivante, per conquistarvi ad ogni bevuta.
 Monaco – Ambrata – 5,5%
Mastino era tra le più strenue sostenitrici dell’imperatore, tanto da rappresentare la più titolata tra le fazioni ghibelline. Tra gli scaligeri e la corte dell’imperatore c’era grande amicizia e rispetto. Monaco di Baviera era già allora città imperiale di riferimento, da dove partivano gli eserciti che scendevano in Italia per contrastare la fazione guelfa, sostenitrice del papato. A questa splendida città è dedicata la Monaco, birra di carattere e ottima per saldare i più forti patti di amicizia. Monaco è una birra ambrata dal finale gradevolmente aromatico. Il sapore leggermente tostato, unito al corpo medio e alla luppolatura aromatica finale la rendono una birra dalla semplice bevuta, abbinabile ad una grande varietà di pietanze.
Altaluna – Belgian Ale – 5,4%
Altaluna della Scala era la splendida figlia di Mastino II. Di lei non ci sono pervenute molte notizie ma sembra fosse una ragazza bellissima, dal fascino etereo e misterioso. Persino il suo nome è attraente ed evocativo. Il padre, forse prevedendo ciò che sarebbe stato della figlia, non poteva trovarle nome più adatto. La Belgian Ale di Birra Mastino prende il nome dal profilo della donzella e, oltre alla dolcezza e al mistero del nome, la birra di puro malto riserva anche tutte le migliori caratteristiche del gusto e dell’aroma. Birra chiara dal carattere forte. Al naso gradevolmente fruttata e speziata, al palato dolce e persistente. La chiusura leggermente luppolata la rende molto beverina.
 Vicarium – Belgian Strong Ale – 7,5%
Il grande condottiero Can Francesco della Scala, detto Cangrande, fu insignito dall’imperatore del titolo di vicario imperiale in virtù delle numerose gesta belliche in sostegno del Sacro Romano Impero. Vicarium vuole essere la celebrazione del Cangrande e delle sue avventure cavalleresche. Una Belgian Strong Ale decisa e dal marcato carattere, colore oro carico, al naso risaltano immediatamente i toni caldi e fruttati con particolare evidenza al miele e all’albicocca. In bocca il corpo carico lascia pian piano posto al fruttato con un finale speziato e secco.
 Hop.e – American IPA – 5,7%
Birra dal colore dorato, si evidenzia immediatamente l’utilizzo del dry hopping con luppoli americani e neozelandesi, portando al naso profumi di pesca e frutta tropicale. Al palato la resinosità dei luppoli ben bilancia il corpo della birra, rimanendo sempre in risalto. Il finale secco e luppolato ripropone l’aromaticità fruttata e agrumata dei luppoli utilizzati.
 Milledue 91 – German Pils – 4,9%
Prima birra prodotta da Mastino nel 2007. Birra di indubbio carattere, al naso si percepiscono chiaramente la fragranza dei luppoli Mittelfrüh e Tettnanger, utilizzati in dry hopping, unita al profumo caratteristico del cereale ottenuto grazie alla decozione. In bocca il corpo esile lascia subito spazio alla profondità dell’aroma, mai troppo aggressivo. Il finale secco ma sempre aromatico lascia spazio al sorso successivo. Ottima birra da tutto pasto. Il 1291 è l’anno di nascita di Cangrande della Scala.

Per tutte le altre birre di Birra Mastino consultate www.birramastino.it

Per qualsiasi informazione contattateci a info@domusbirrae.com. Sei hai un locale visita la nostra piattaforma, per acquistare Birra Mastino nel nostro beershop online clicca qui.


Author: